01/12/2015
Largo Consumo 12/2015 - Notizia breve - pagina 113 - 1/7 di pagina
 
 

Via le sostanze tossiche dalle “lampo”

Uno dei marchi storici nella produzione di chiusure lampo, la Ditta Giovanni Lanfranchi, ha assunto un formale impegno per l’eliminazione delle sostanze tossiche da zip e cerniere per capi di abbigliamento, aderendo alla campagna Detox lanciata da Greenpeace per favorire processi produttivi più compatibili con l’ambiente. Portavoce nel mondo del made in Italy, l’azienda, nata nella seconda metà dell’Ottocento, fu la prima a introdurre in Italia la cerniera lampo.

Leggi tutto

Uno dei marchi storici nella produzione di chiusure lampo, la Ditta Giovanni Lanfranchi, ha assunto un formale impegno per l’eliminazione delle sostanze tossiche da zip e cerniere per capi di abbigliamento, aderendo alla campagna Detox lanciata da Greenpeace per favorire processi produttivi più compatibili con l’ambiente. Portavoce nel mondo del made in Italy, l’azienda, nata nella seconda metà dell’Ottocento, fu la prima a introdurre in Italia la cerniera lampo. Facendo proprio il programma Detox si impegna non solo a eliminare le sostanze chimiche pericolose, ma anche a rendere pubblici, con scadenze definite, i dati relativi all’impiego e all’emissione di queste sostanze nella propria filiera.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Ambiente Abbigliamento Abbigliamento esterno
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Ditta Giovanni Lanfranchi Greenpeace Detox

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati