italiano italiano English English
01/10/2019
Largo Consumo 10/2019 - Notizia breve - pagina 8 - 1/5 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Accadimenti aziendali

Veronesi investe 11 milioni in Russia

Gruppo Veronesi, con il supporto di Finest – società finanziaria per l’internazionalizzazione delle imprese del Nordest, investe circa 11 milioni di euro per l’avvio della sua prima filiera integrata oltreconfine, destinata alla produzione di carni bianche. L’operazione, che riguarda la Russia, è un progetto pilota, che consente all’azienda di entrare in uno dei mercati a più alta crescita e di consolidare il percorso di internazionalizzazione che ha già portato, negli anni, a esportare in più di 70 Paesi. Il gruppo italiano, cui fanno capo, oltre al marchio omonimo, i nomi di Aia e Negroni, vende all’estero circa il 16% della produzione dei suoi 23 siti nazionali, e ha pianificato, insieme a un socio di minoranza locale, di implementare, nella Federazione, l’intero ciclo della filiera della carne di tacchino.

Gruppo Veronesi, con il supporto di Finest – società finanziaria per l’internazionalizzazione delle imprese del Nordest, investe circa 11 milioni di euro per l’avvio della sua prima filiera integrata oltreconfine, destinata alla produzione di carni bianche. L’operazione, che riguarda la Russia, è un progetto pilota, che consente all’azienda di entrare in uno dei mercati a più alta crescita e di consolidare il percorso di internazionalizzazione che ha già portato, negli anni, a esportare in più di 70 Paesi. Il gruppo italiano, cui fanno capo, oltre al marchio omonimo, i nomi di Aia e Negroni, vende all’estero circa il 16% della produzione dei suoi 23 siti nazionali, e ha pianificato, insieme a un socio di minoranza locale, di implementare, nella Federazione, l’intero ciclo della filiera della carne di tacchino. L’insediamento del polo produttivo, nel distretto di Belgorod, nasce per rispondere alla domanda crescente di avicoli di qualità da parte dei consumatori russi. La filiera integrata comprenderà alcuni allevamenti, il sito di trasformazione, la distribuzione e commercializzazione delle carni fresche. La produzione russa sarà destinata esclusivamente al mercato locale.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Avicoli e cunicoli Internazionalizzazione
 
Tag citati: Aia, Finest, Gruppo Veronesi, Negroni

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati