italiano italiano English English
01/04/2016
Largo Consumo 04/2016 - Approfondimento - pagina 60 - 3 pagine e 1/3 - Risi Paola
 
 
Reportage: Da Modaprima

Uno sguardo sulle collezioni 2016-17

Il mutamento dello scenario globale, riconducibile alle turbolenze politiche, economiche e finanziarie acuitesi nel corso dell’anno, ha inevitabilmente prodotto una revisione al ribasso delle stime di crescita del sistema tessile moda italiano per il 2015. Entro questo scenario si è svolta presso la Stazione Leopolda di Firenze la nuova edizione di Moda Prima, il principale appuntamento fieristico per le aziende di abbigliamento e maglieria made in Italy destinate alla media e grande distribuzione, che hanno presentato, in assoluta anteprima, 150 collezioni per l’autunno/inverno 2016/2017 a 1.700 i compratori.

Nell'articolo:
  • Filiera tessile-moda: la bilancia commerciale: 2014 (in mln di euro e var. %)
    Nell'articolo:
    • Filiera tessile-moda: la bilancia commerciale: 2014 (in mln di euro e var. %)
       
       
      Registrati per leggere il contenuto
       
      Tag argomenti: Fiere Abbigliamento Abbigliamento esterno Abbigliamento intimo Abbigliamento junior Abbigliamento e articoli sportivi
       
      Tag citati: Bartalini Federica, Cielo di Castelnuovo del Garda, Cinzia Caldi, Cipriani Roberto, Colzi Enrico, Eredi Lamperti, Florit’s, Gennai, Gennai Serafino, Ismara, Istat, Lamperti Elena, Mabal, Maglierie Ellegi, Marenzi Claudio, Mecugni Niko, Mi Giù, Microvaltherm, Modaprima, Paesi, Pitti Immagine, Poletto Agostino, Saint Tropez Italia, Savino Massimo, Sistema moda Italia, Smi, Stazione Leopolda di Firenze, Vandelli Stefano, Vezzo, Vincifur, Wal-Mode, Zegna Baruffa

      Notizie correlate