italiano italiano English English
02/05/2018
Largo Consumo 05/2018 - Notizia breve - pagina 137 - 1/3 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Soluzioni tecnologiche

Unieuro sceglie Oracle per la gestione del magazzino

L’obiettivo di Unieuro, distributore omnicanale di elettronica di consumo ed elettrodomestici, è migliorare l’organizzazione dei suoi processi centralizzati di approvvigionamento, per contenere le scorte, ridurre le obsolescenze e razionalizzare i costi organizzativi, aumentando la redditività. A questo scopo, l’azienda ha selezionato le soluzioni Oracle Retail demand forecasting e Allocation & replenishment, che consentono di avere visibilità sulla domanda proveniente da tutti i punti di contatto con il cliente, coordinare efficacemente le forniture, ridurre le mancate vendite. «Oracle retail fornisce al riassortimento dei prodotti con un ciclo di vita breve un approccio unico, che comprende previsioni attribute- based – dichiara Luigi Fusco, Coo di Unieuro –. Siamo convinti che il coordinamento ottimizzato del magazzino relativamente a tutti i canali contribuirà a migliorare la nostra efficienza di allocazione delle scorte, incrementando la soddisfazione dei clienti, oltre a ridurre l’obsolescenza e abbattere i costi».

L’obiettivo di Unieuro, distributore omnicanale di elettronica di consumo ed elettrodomestici, è migliorare l’organizzazione dei suoi processi centralizzati di approvvigionamento, per contenere le scorte, ridurre le obsolescenze e razionalizzare i costi organizzativi, aumentando la redditività. A questo scopo, l’azienda ha selezionato le soluzioni Oracle Retail demand forecasting e Allocation & replenishment, che consentono di avere visibilità sulla domanda proveniente da tutti i punti di contatto con il cliente, coordinare efficacemente le forniture, ridurre le mancate vendite. «Oracle retail fornisce al riassortimento dei prodotti con un ciclo di vita breve un approccio unico, che comprende previsioni attribute- based – dichiara Luigi Fusco, Coo di Unieuro –. Siamo convinti che il coordinamento ottimizzato del magazzino relativamente a tutti i canali contribuirà a migliorare la nostra efficienza di allocazione delle scorte, incrementando la soddisfazione dei clienti, oltre a ridurre l’obsolescenza e abbattere i costi». «Dopo aver sperimentato gli applicativi utilizzando i nostri dati, Oracle retail ha ottenuto la nostra fiducia e abbiamo deciso di proseguire con il progetto. La validità della scelta è stata peraltro confermata dall’analisi dei commenti dei clienti nei settori dell’elettronica di consumo e degli elettrodomestici» aggiunge Luca Girotti, It director di Unieuro. «La visibilità offerta dalla nuova organizzazione degli approvvigionamenti consente di fidelizzare i consumatori con una migliore allocazione dello stock» sottolinea Ray Carlin, senior Vp e Gm di Oracle retail».

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Elettrodomestici Piccoli Elettrodomestici Elettrodomestici Bianchi Elettronica di consumo Informatica e Information Technology Tecnologie Tecnologie per la logistica
 
Tag citati: Carlin Ray, Fusco Luigi, Girotti Luca, Oracle, Unieuro

Notizie correlate