italiano italiano English English
12/03/2020
Largo Consumo 02/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Operazioni aziendali

Unieuro diventa una public company

Unieuro diventa una compagnia ad azionariato diffuso, grazie alla conclusione dell’accelerated bookbuilding sul 17,6% del proprio capitale sociale da parte di Italian electronics holdings (Ieh), società veicolo a sua volta riconducibile a fondi gestiti dall’operatore di private equity Rhône. Con questa operazione il flottante supera la soglia dell’85%. Il gruppo americano Rhône è stato azionista di maggioranza fin dall’ingresso nel capitale dell’allora Sgm Distribuzione, avvenuto nel...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Unieuro in cifre

Unieuro diventa una compagnia ad azionariato diffuso, grazie alla conclusione dell’accelerated bookbuilding sul 17,6% del proprio capitale sociale da parte di Italian electronics holdings (Ieh), società veicolo a sua volta riconducibile a fondi gestiti dall’operatore di private equity Rhône. Con questa operazione il flottante supera la soglia dell’85%. Il gruppo americano Rhône è stato azionista di maggioranza fin dall’ingresso nel capitale dell’allora Sgm Distribuzione, avvenuto nel 2005. A partire dalla quotazione in Borsa, nel 2017, e attraverso successivi collocamenti azionari sul mercato, la partecipazione di Rhône si è via via ridotta, per lasciare il posto a investitori istituzionali italiani ed esteri, fino ad azzerarsi con la cessione della tranche residua, per un corrispettivo di 46 milioni di euro.

Unieuro in cifre
250 negozi diretti e 270 affiliati
5.000 dipendenti
2,1 miliardi di euro di ricavi nell’esercizio chiuso al 28 febbraio 2019
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Private equity Elettrodomestici Piccoli Elettrodomestici Elettrodomestici Bianchi Elettronica di consumo
 
Tag citati: Italian electronics holdings, Rhône, Sgm Distribuzione, Unieuro

Notizie correlate