italiano italiano English English
05/10/2018
Largo Consumo 09-2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Ambiente

Unicoop Firenze, arrivano le cassette di plastica riutilizzabili

Via le casse in polistirolo, a Unicoop Firenze arrivano quelle in plastica riutilizzabile, che consentono l’attivazione di buone pratiche nel rapporto della cooperativa con i suoi fornitori e un risparmio non indifferente di rifiuti. L’impegno per l’eliminazione del polistirolo inizia a maggio 2017, con la richiesta ai fornitori in generale, toscani in particolare che consegnano prodotti ittici ai reparti pescheria di Unicoop Firenze di utilizzare casse in plastica lavabili e riutilizzabili al posto delle classiche casse bianche di polistirolo mono uso. Le nuove cassette sono imballaggi recuperabili, gestiti a ciclo chiuso tra i fornitori, la piattaforma ittica della cooperativa e la cooperativa CPR System che ne gestisce ritiro, consegna e pulizia. L’implementazione e lo sviluppo del progetto continuano: la cooperativa sta...

All'interno dell'articolo:

Tabella – I risultati della campagna Unicoop Firenze (15 maggio 2017-31 agosto 2018)

Via le casse in polistirolo, a Unicoop Firenze arrivano quelle in plastica riutilizzabile, che consentono l’attivazione di buone pratiche nel rapporto della cooperativa con i suoi fornitori e un risparmio non indifferente di rifiuti. L’impegno per l’eliminazione del polistirolo inizia a maggio 2017, con la richiesta ai fornitori in generale, toscani in particolare che consegnano prodotti ittici ai reparti pescheria di Unicoop Firenze di utilizzare casse in plastica lavabili e riutilizzabili al posto delle classiche casse bianche di polistirolo mono uso. Le nuove cassette sono imballaggi recuperabili, gestiti a ciclo chiuso tra i fornitori, la piattaforma ittica della cooperativa e la cooperativa CPR System che ne gestisce ritiro, consegna e pulizia. L’implementazione e lo sviluppo del progetto continuano: la cooperativa sta studiando come intervenire sulla movimentazione di casse di pesce proveniente dall’estero non sostituibili con le casse lavabili e riciclabili, collaborando con un imprenditore danese che le riciclerebbe completamente, con l’obbiettivo di azzerare il conferimento in discarica del polistirolo degli imballi primari della pescheria. L’auspicio è che l’esperienza di Unicoop Firenze possa funzionare da modello anche per altre cooperative e imprese del settore. L’impegno per la riduzione del polistirolo rappresenta l’altra faccia della medaglia, in senso positivo, della campagna per l’ambiente Arcipelago Pulito è il progetto di Regione Toscana, Unicoop Firenze e Legambiente che ha permesso una sperimentazione di sei mesi in cui i pescatori fornitori della cooperativa potevano riportare in porto e avviare a corretto smaltimento i rifiuti raccolti durante la quotidiana attività di pesca.

I risultati della campagna Unicoop Firenze (15 maggio 2017-31 agosto 2018)
277.283 casse monouso risparmiate
di cui 198.408 di polistirolo
oltre 59 tonnellate di polistirolo risparmiate in totale
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Grande Distribuzione Imballaggio in plastica Plastica Imballaggio Riciclo
 
Tag citati: Arcipelago Pulito, Cpr System, Legambiente, Regione Toscana, Unicoop Firenze

Notizie correlate