01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - pagina 0 - Notizia breve - 1/8 di pagina - pubblicato on line
 
 

Una nuova “via della seta” su rotaia

La logistica su rotaie è sempre di più a livello internazionale. Lo conferma la ferrovia internazionale Yuxinou, con un traffico previsto già dal 2016 di un treno giornaliero tra la Cina e l’Europa: un progresso delle infrastrutture logistiche del gigante asiatico e della strategica “One Belt One Ro [...] Leggi tutto

La logistica su rotaie è un modello che interessa sempre di più a livello internazionale. Lo conferma la ferrovia internazionale Yuxinou, con un traffico previsto già dal 2016 di un treno giornaliero in collegamento tra la Cina e l’Europa: un ulteriore progresso sul piano delle infrastrutture logistiche del gigante asiatico e della strategica “One Belt One Road” e un consolidamento dei canali di comunicazione per l’import-export. Grazie alla ferrovia, che riconosce come centro di smistamento la città di Chongqing, un sempre maggior numero di articoli europei raggiunge l’area, compresi strumenti e apparati di misurazione e prodotti alimentari della catena del freddo.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Supply Chain Trasporti Treni e Stazioni ferroviarie
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Yuxinou “One Belt One Road”

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati