01/12/2015
Largo Consumo 12/2015 - pagina 87 - Notizia breve - 1/8 di pagina
 
 

Una “rivoluzione” nell’imballaggio flessibile

Una rivoluzione nel campo dell’imballaggio con pellicole metallizzate per alimenti: è quella annunciata dall’italiana Nordmeccanica , prima realtà mondiale nelle macchine per l’imballaggio flessibile, che ha messo a punto un innovativo impianto a ridotto impatto ambientale per la produzione della pe [...] Leggi tutto

Una rivoluzione nel campo dell’imballaggio con pellicole metallizzate per alimenti: è quella annunciata dall’italiana Nordmeccanica, prima realtà mondiale nelle macchine per l’imballaggio flessibile, che ha messo a punto un innovativo impianto a ridotto impatto ambientale per la produzione della pellicola, alternativa ai fogli di alluminio, abbattendo costi e consumi energetici. Il processo, cui è dedicato uno stabilimento inaugurato a Piacenza nel giugno 2014, è il più veloce del mercato: 1.000 metri/min con bobine che raggiungono anche i 2,9 metri di larghezza; in pratica in 2,5 minuti si realizza un’estensione equivalente a un campo di calcio (7.200 mq).

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Alimentare Alluminio Imballaggio Imballaggio in metallo
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Nordmeccanica

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati