03/04/2017
Largo Consumo 04/2017 - Approfondimento - pagina 91 - 1 pagina - Latella Elisa
 
 
Sicurezza alimentare

Un vademecum per gestire la crisi

Assumere il controllo sulla comunicazione in una situazione di emergenza; comunicare rapidamente per tutelare la salute umana e farlo in modo chiaro e trasparente; individuare i destinatari e gli strumenti per raggiungerli; collaborare con i partner oltre frontiera, in considerazione del fatto che le epidemie non conoscono confini. Questi i principi alla base delle linee guida di recente elaborate dall’Efsa per gestire una crisi alimentare nel modo adeguato, cioè evitando l’allargarsi dei problemi e contenendo il più possibile i rischi. Il vademecum nasce perché in caso di emergenza è indispensabile adottare strategie di comunicazione veloci ed efficaci. Efsa è l’acronimo di European food safety authority, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tracciabilità della Filiera
 
Tag citati: Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, Aidepi, Autorità europea per la sicurezza alimentare, Commissione europea, Efsa, European Food Safety Authority, Iarc, Organizzazione mondiale della sanità, Paesi, Parlamento Europeo, Stati membri, Tabachnikoff Shira, UE, Unione Europea

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati