italiano italiano English English
02/12/2019
Largo Consumo 12/2019 - Approfondimento - pagina 61 - 1 pagina - Basile Daniela
 
 
Image recognition

Un business di immagini

Smartphone con fotocamere sempre più sofisticate, social media, digital advertising e in genere tutta la rivoluzione tecnologia stanno abituando le persone a trasformare in immagini i ricordi, gli eventi, le emozioni; le foto sostituiscono gli appunti, gli emoticon i saluti, viaggi e vacanze si raccontano in tempo reale su Instagram o Facebook. Catturare e interpretare questi dati digitali multimediali offre grandi opportunità in più campi, dalla creazione di nuovi prodotti a nuove modalità di coinvolgimento dei consumatori. Con il termine di image recognition si intende una tecnica che porta alla creazione di una rete neurale in grado di processare tutti i pixel di un’immagine e riconoscerla; le reti vengono confrontate con un elevato numero di immagini di oggetti già classificati, per “imparare” a individuare quelle di oggetti simili. I dati ricavati attraverso l’utilizzo dei sistemi di image recognition, elaborati con applicazioni di Intelligenza artificiale, possono avere molteplici applicazioni sia nel marketing, dalla comprensione dei comportamenti dei clienti all’ottimizzazione del contenuto delle campagne, sia in altri settori di progettazione, produzione, distribuzione.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tecnologie Tecnologie per il commercio
 
Tag citati: Amazon, Annakiki, EMOJ, Exero, Facebook, Google, Huawei, Instagram, Università Politecnica delle Marche, Yang Anna

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati