italiano italiano English English
01/10/2019
Largo Consumo 10/2019 - Approfondimento - pagina 27 - 1 pagina - Pautasso Francesca
 
 
Integratori alimentari

Un boom legato alla prevenzione

Dai sali minerali, alle vitamine, dal magnesio al potassio: l’Italia registra un vero e proprio boom nel settore degli integratori alimentari con ben 32 milioni di consumatori. Di questi connazionali che vi ricorrono, 18,7 milioni sono quelli che li assumono abitualmente. Seguono poi i dati relativi a coloro che li prendono ogni giorno (10,1 milioni) e una volta a settimana (8,6 milioni). Tra i principali utilizzatori figurano coloro che hanno un’età compresa fra i 35 e 64 anni (il 62,8 per cento) e le donne che rappresentano il 60,5 per cento del totale. Si tratta di numeri ragguardevoli che si apprendono dalle ricerche diffuse da Federsalus e Censis e che denotano un consumo di massa e di carattere trasversale rispetto alle caratteristiche sociodemografiche, economiche e territoriali della popolazione italiana: un successo la cui motivazione è da ricercarsi nel contributo che gli integratori alimentari offrono alla prevenzione in generale come fattore che gioca per potersi mantenere in buona salute.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Integratori Salute, Sanità e Benessere
 
Tag citati: Censis, Federsalus, Fiorani Marco, Istat

Notizie correlate