italiano italiano English English
03/09/2018
Largo Consumo 09-2018 - Approfondimento - pagina 26 - 2 pagine - Torchiani Gianluigi
 
 
Energia

Un’ambiziosa strategia nazionale

Da una dozzina d’anni a questa parte, l’Italia è impegnata in un importante processo di trasformazione del proprio mix energetico: sulla spinta degli obiettivi europei e internazionali, il nostro Paese, storicamente dipendente dall’importazione di materie prime di origine fossile, ha cercato di aumentare progressivamente la quota del fabbisogno coperto con le fonti di generazione rinnovabile (fotovoltaico, eolico, biomasse), tentando al contempo di migliorare l’efficienza energetica. Nonostante alcuni alti e bassi e un’allocazione delle risorse statali impegnate magari non ottimale, la strada imboccata è quella giusta: nel 2017 le verdi hanno coperto il 17,5% dei consumi finali lordi di energia (non solo elettricità,ma anche fabbisogno termico e dei trasporti). Al contempo si è assistito a un deciso miglioramento dell’efficienza.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Energia Energie rinnovabili
 
Tag citati: Enea, Gentiloni, Gse, Ispra, Mattm, Mef, Mibact, Mise, Mit, Politecnico di Milano, Rse

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati