italiano italiano English English
04/06/2018
Largo Consumo 05/2018 - Approfondimento - pagina 23 - 1 pagina - Mancinelli Marco
 
 
Imprese

Umori altalenanti

A marzo, l’indice composito del sentiment delle imprese italiane (Iesi, Istat economic sentiment indicator), espresso con base 2.010 = 100 e sintetizzante le serie dei saldi destagionalizzate e standardizzate che compongono il clima di fiducia delle imprese manifatturiere, delle costruzioni, dei servizi e del commercio al dettaglio, riporta una contrazione rispetto al mese precedente, passando da quota 108,5 a 106. Per quanto attiene alle imprese manifatturiere, l’indice del sentiment diminuisce, passando da 110,4 a 109,1.A peggiorare sono i giudizi sugli ordinativi e le aspettative di produzione, mentre vengono giudicate in accumulo le scorte di magazzino. Esaminando i principali raggruppamenti del comparto industriale, l’indice cala da 106,1 a 105,7 nei beni di consumo, da 107,5 a 104,5 negli intermedi, mentre cresce, seppure...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Consumi e Consumatori
 
Tag citati: Istat

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati