01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - Approfondimento - pagina 24 - 1 pagina - Raimondi Gianluigi
 
 
Carni suine

Suini da industria in ritirata

Carni sempre più a buon mercato. Le quotazioni del future sul lean hog (ovvero le carni suine "magre") al Chicago Mercantile Exchange, la storica e più importante Piazza finanziaria per questa commodity a livello mondiale, hanno segnato alla fine dello scorso anno il livello più basso dalla seconda metà del 2009 con una discesa di circa il 60% dai massimi del luglio 2014. E i prezzi all'ingrosso della carne suina, nel 2015, sono poi scivolati verso il basso anche in tutti gli altri principali bacini di produzione, a cominciare dall'Europa.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Carni rosse
 
Tag citati: Chicago Mercantile Exchange, Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste, Esraf, Dop, Borsa Merci di Modena, Paese, Unione Europea, Vecchio Continente, O.M.S., Ismea, Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, Usda, Paesi, Disciplinare di Produzione

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati