italiano italiano English English
25/03/2019
Largo Consumo 03/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Tecnologia

Subscription economy: intesa tra Interbrand e Zuora

Interbrand e Zuora annunciano la nascita di una partnership per aiutare le maggiori organizzazioni del mondo ad avere successo nella Subscription Economy attraverso una strategia condivisa di business, tecnologica e di brand. Interbrand e Zuora si metteranno a disposizione delle imprese che intendono lanciare nuovi servizi in modalità abbonamento. Interbrand collaborerà con loro nel posizionamento e nello sviluppo della narrazione e del messaggio; mentre Zuora supporterà i clienti di Interbrand impegnati nel passaggio ai servizi digitali, nella ricerca di una strategia di monetizzazione nonché nell’automatizzazione e gestione dell’intero processo “order-to-revenue”. Interbrand e Zuora assisteranno i clienti nel processo di conoscenza e comprensione del comportamento dei subscriber, nella...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Qualche numero sulla subscription economy (economia in abbonamento) in Italia, 2017

Interbrand e Zuora annunciano la nascita di una partnership per aiutare le maggiori organizzazioni del mondo ad avere successo nella Subscription Economy attraverso una strategia condivisa di business, tecnologica e di brand. Interbrand e Zuora si metteranno a disposizione delle imprese che intendono lanciare nuovi servizi in modalità abbonamento. Interbrand collaborerà con loro nel posizionamento e nello sviluppo della narrazione e del messaggio; mentre Zuora supporterà i clienti di Interbrand impegnati nel passaggio ai servizi digitali, nella ricerca di una strategia di monetizzazione nonché nell’automatizzazione e gestione dell’intero processo “order-to-revenue”. Interbrand e Zuora assisteranno i clienti nel processo di conoscenza e comprensione del comportamento dei subscriber, nella generazione di nuovi flussi di revenue e nella creazione di un approccio capace di incrementare il vantaggio competitivo.
Interbrand lavora con aziende Global 1000 che stanno valutando il potenziale impatto del passaggio a un modello di business basato sulla sottoscrizione. Dai dati emersi dall’ultima edizione dello studio Best Global Brands di Interbrand, i servizi a sottoscrizione sono uno dei driver di crescita fondamentali per le organizzazioni: il valore complessivo dei 100 brand globali derivante da business in modalità abbonamento è raddoppiato rispetto al 2009. L’identificazione delle opportunità, in termini sia di nuovi flussi di revenue sia di una trasformazione radicale del modello di core business, richiede un mix di analisi strategica basata su un approccio analitico, innovazione di prodotti e servizi in una logica di brand, nonché un’audacia nell’espressione creativa.
La sottoscrizione di abbonamenti costituisce per i principali brand mondiali un’opportunità di business inesplorata per costruire un rapporto a lungo termine con i consumatori. Secondo il Subscription Economy Index™ (SEI), l’indice sviluppato da Zuora per tracciare la crescita della Subscription Economy, i tassi di crescita delle revenue da abbonamento hanno continuato ad accelerare di anno in anno a partire dal 2012. Nell’ultimo decennio Zuora ha perfezionato best practice e metodologie di implementazione, costruendo un ecosistema di tecnologia e partner strategici per aiutare i suoi oltre 1000 clienti in tutti i settori industriali e regioni geografiche, nel passaggio al modello di business basato sulla sottoscrizione. Interbrand entrerà, inoltre, a far parte del Subscribed Institute, un centro di ricerca che aiuta le organizzazioni a individuare gli elementi di strategia, processo, sistemi e cultura che risultano fondamentali per la trasformazione di una realtà orientata al prodotto a una focalizzata sul consumatore-abbonato.

Qualche numero sulla subscription economy (economia in abbonamento) in Italia, 2017
il 74% degli italiani ha sottoscritto almeno un abbonamento
più del 50% dei consumatori italiani ha attivato tra 2 e 5 abbonamenti
mercato dei servizi il più gettonato per la subscription economy
più della metà (59%) dei consumatori italiani utilizza l’addebito diretto sul conto corrente per la telefonia
la maggioranza degli italiani (52%) si dichiara disposto a pagare le tasse tramite addebito diretto
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati Elabe
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Risorse umane Consumi e Consumatori
 
Tag citati: Interbrand, Zuora

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati