italiano italiano English English
02/12/2019
Largo Consumo 12/2019 - Approfondimento - pagina 32 - 2 pagine - Pautasso Francesca
 
 
Affiliazione

Stato del franchising in Italia

Un sempre maggior numero di insegne e di occupati e un fatturato in costante crescita: il franchising dimostra di riuscire a sfidare con successo anche i periodi più neri di crisi dell’economia in genere con un giro d’affari che dal 2008 a oggi ha messo a segno un 17 per cento di incremento. Il Rapporto Assofranchising Italia 2019 restituisce l’immagine di un settore che gode di buona salute ed è in continua espansione non soltanto in Italia ma anche all’estero. Tutti positivi i dati relativi al 2018: le insegne sono cresciute del 3,4 per cento raggiungendo un totale di 961 (nel 2017 erano 929) e i punti di vendita del 4,5 per cento (53.886 contro 51.586 del 2017). A parlare chiaro sono anche altri numeri. Sempre l’anno scorso il giro d’affari generato è stato pari a 25 miliardi di euro (rispetto ai 24miliardi emezzo del 2017) in aumento di 2 punti percentuali mentre gli occupati in questo settore si sono attestati a oltre 200.000 (contro i 199.000 del 2017) in rialzo del 3,8 per cento. Il franchising italiano è vincente anche all’estero.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Franchising
 
Tag citati: Assofranchising, Bandera Augusto, Bussoli Italo, European franchise federation, Ice, Istat, Nielsen, World Franchise Council

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati