italiano italiano English English
16/08/2018
Largo Consumo 07-08/2018 - Approfondimento - pagina 14 - 1 pagina - Magna Laura
 
 
Caffè

Starbucks e Nestlé alleati

Un accordo da oltre 7 miliardi di dollari tra Nestlé e Starbucks che consentirà alla multinazionale svizzera di vendere i prodotti della catena Usa in supermercati, ristoranti e catering di tutto il mondo. Un business che da solo vale 2miliardi all’anno, che di italiano non ha nulla, pur essendo basato su un prodotto tipicamente nostrano come il caffè. Uno smacco per il nostro Paese che non è in grado, evidentemente, di uscire da una dimensione isolata delle imprese, e che dunque, pur con le eccellenze di cui è dotato, non riesce veramente a competere sul terreno globale in mezzo ai giganti. Anzi: l’accordo di cui parliamo potrebbe sottrarre fette di mercato anche ai grandi nomi domestici come Lavazza, Segafredo Zanetti, Kimbo, Illy. Sicuramente, con questo modello innovativo e aggressivo che si profila all’orizzonte, dovranno fare i...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Caffè Bar Ristorazione Supermercato
 
Tag citati: Ferrero, Illy, Jab holding, Johnson Kevin, Kimbo, Lavazza, Nestlé, Schneider Mark, Segafredo Zanetti, Starbucks

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Caffè