01/06/2016
Largo Consumo 06/2016 - Approfondimento - pagina 43 - 2 pagine e 2/3 - Virga Maria Eva
 
 
Cura auto

Soffre il mercato del car care

La pulizia dell’auto sembra essere stata inserita nella voce “risparmio” degli italiani. Il settore dei prodotti per l'igiene dei veicoli, insieme agli accessori (foderine, tappetini, deodoranti ecc.) vive un momento di sofferenza. Tra i prodotti più in calo, i profumi e i deodoranti, così come le spazzole. Le aziende che sono in crisi lasciano spazio a piccole-medie imprese che fanno il loro ingresso (e ovviamente crescono, partendo da zero) nel mercato.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Automobili Autoaccessori e Lubrificanti
 
Tag citati: Aci, Acquarama, Ali, anni Sessanta, Arbre magique, Arexons , Associazione lavaggisti italiani, Assolavaggisti, Bennet, Bosio Davide, Bottino Francesco, Bozzolini Fabio, Bullock, Castrol, Ceccato, Chupa Chups, Colzani Spa, Colzani Stefano, Confcommercio, Confesercenti, Cora Italy, De Santis Emanuele, Di Marco Sabrina, eBay.it, Federlavaggi, Flash, G.D.S., Gda, Gdo, GfK, Iri, Iri Infoscan, Lady Auto, Lady Chimica Italia, Lampa Spa, Largo Consumo, Last Touch Express, Lucatelli Lorenzo, Magneti Marelli, Mat, Mat ya, Ma–Fra, Meschi Gianluca, My Car, Paese, Paesi, Petronas Lubricants Italy, Pini Luigi, Pittoni Marco, Pulicotto, Regis Fabio, Shell, Stp, Tavola, Thule, Washtec, “I cosmetici per la vostra auto”

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati