26/05/2016
Largo Consumo 05/2016 - pagina 99 - Notizia breve - 1/7 di pagina
 
 
Brevi

Smart working per Leroy Merlin

Da Leroy Merlin , la catena di bricolage e fai-da-te del Groupe Adeo , un progetto di smart working che si propone di rendere più flessibile l’orario di lavoro dei dipendenti della sede centrale e dei 48 punti di vendita della Penisola. [...] Leggi tutto

Da Leroy Merlin, la catena di bricolage e fai-da-te del Groupe Adeo, un progetto di smart working che si propone di rendere più flessibile l’orario di lavoro dei dipendenti della sede centrale e dei 48 punti di vendita della Penisola. Nato in seguito ai risultati della survey periodica che monitora il benessere dei 6.000 collaboratori aziendali, il progetto si propone, anche attraverso l’uso delle tecnologie, di andare incontro alle loro necessità consentendogli di acquisire maggiore autonomia e un più alto grado di responsabilizzazione. Punti cardine: flessibilità delle 40 ore infrasettimanali, con la possibilità di gestirle in un arco temporale dalle 7.00 alle 21.00, 5 o 6 giorni senza necessità di avvisare il responsabile e possibilità di lavorare da remoto.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Bricolage e Fai da te Risorse umane
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Groupe Adeo Leroy Merlin

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati