italiano italiano English English
01/09/2015
Largo Consumo 09/2015 - Approfondimento - pagina 103 - 1 pagina - Irene Greguoli Venini
 
 
Pay-TV

Sfida sui contenuti on-demand

Netflix arriva anche in Italia a ottobre – il primo accordo è stato stipulato con Telecom italia –, coerentemente con la strategia di conquistare il mercato europeo, sfidando soprattutto le pay-tv ma anche le grandi compagnie di telecomunicazioni che si stanno buttando nel business dei contenuti tv. Forte di 62 milioni di utenti in 50 Paesi, oltre 100 milioni di ore al giorno tra show, serie tv originali, documentari e film, con abbonamenti a prezzi contenuti, usufruibili on line da smart tv, tablet, smartphone, computer e consolle per videogiochi: questi alcuni dati che descrivono la piattaforma di streaming on demand più diffusa al mondo che nel 2014 ha fatturato 5,5 miliardi di dollari, un fenomeno che ci si aspetta avrà un certo impatto anche nella Penisola.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Televisione Tempo libero e Intrattenimento Internet
 
Tag citati: Grace and Frankie, Mission Blue, Sense8, Unbreakable, Virunga, Bloodline, Chef’s Table , Chili Tv, Club de Cuervos, Cubo Vision, Digital TV Research Limited, Emmt Awards, Fastweb, Golden Globe, Google Play Film, House of Cards, Kimmy Schmidt , Marco Polo, Marvel's Jessica Jones, Marvel’s Daredevil, Mediaset, Murdoch Rupert, Netflix, Netflix Narcos, Oscar, Pablo Escobar, Reed Hsatins, Roku, Samsung, Sky, Sky Online, Sky Online Tv box, Telecom Italia, The Defendes, Tim Vision , Ultra HD 4K

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati