italiano italiano English English
01/12/2015
Largo Consumo 12/2015 - Approfondimento - pagina 41 - 2 pagine - Cirulli Sabino
 
 
Caraffe filtranti

Sempre più amata l’acqua del rubinetto

Secondo l’indagine di Cra Nielsen 2014 eseguita per conto di Aqua Italia, il 67% degli italiani beve l’acqua del sindaco e, tra coloro che la bevono sempre o quasi, circa un terzo ha almeno un apparecchio domestico per l’affinaggio dell’acqua. Le ragioni che spingono gli italiani ad apprezzare l’acqua del rubinetto, trattata e non, sono in primis il gusto (26,9%), seguito dalla comodità di non dover più trasportare casse di acqua dal supermercato fino a casa (22,5%), con un risparmio economico che va dalle 300 alle 1000 volte rispetto alla bottiglia (20,4%) e i maggiori controlli rispetto alla cucina in bottiglia (17,95%).

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Acqua Casalinghi Industria meccanica
 
Tag citati: Anima, AQUA EUROPA , Aqua Italia, Aqua Italia, Ariete, Associazione dei costruttori impianti e componenti per il trattamento delle acque primarie, Best Water Technology Group, Brandi Chiara, Brita Italia, Bwt, Cagnoni Serena, Cortinovis Erika, Cra, Cra-Nielsen, Federazione delle associazioni nazionali dell’industria meccanica varia ed affine, Federazione europea delle associazioni per il trattamento dell’acqua, Gruppo caraffe, Istituto superiore di Sanità, Laica spa, Magnesium Mineralizer, Maurer Dieter , Ministero della Salute, Moretto Maurizio, Università di Milano

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Acqua