02/05/2016
Largo Consumo 05/2016 - Approfondimento - pagina 90 - 1 pagina - Latella Elisa
 
 
Approfondimento: Contaminazioni alimentari

Se la confezione è nociva

Nonostante si possa pensare che il rischio di contaminazione di un alimento risieda più probabilmente nella fase in cui viene raccolto, trasportato, pulito, cucinato, gran parte di rischio sta negli imballaggi. A dichiararlo, recentemente, tramite un dettagliato comunicato, è stata la Foodwatch, organizzazione no profit che si dedica ad analizzare le pratiche dell’industria alimentare a tutela dei consumatori. 

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Imballaggio Alimentare Tracciabilità della Filiera Normativa Imballaggio in carta
 
Tag citati: Foodwatch, Stati, Moah, Mosh, art. 19 della legge 283 del 1962, sentenza del 25 marzo 2011 n. 11.998, art. 19 della legge 30 aprile del 1962, n. 283, articolo 19 della legge del 30 aprile del 1962 n. 283, Regolamento Ce n. 178/2002 sulla legislazione e sicurezza alimentare, Regolamento Ue n. 1169/2011 sulla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, Legge n. 283/1962 sulla disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze, alimentari e delle bevande, Articoli 439-446 del Codice penale sulle sostanze alimentari e bevande adulterate, contraffatte o nocive

Notizie correlate