italiano italiano English English
30/08/2019
Largo Consumo 07/08 - 2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Plastica

Scoperto un nuovo tipo di inquinamento

Un team di scienziati del Marine and environmental sciences center ha scoperto un nuovo tipo di inquinamento da plastica che si sta diffondendo sull’isola vulcanica di Madeira (Portogallo). Definito “plasticrust”, è un’incrostazione causata da materiali plastificati che si forma sulle rocce. I ricercatori hanno scoperto che queste macchie incrostate alle rocce sono composte da polietilene, la materia plastica più utilizzata in tutto il mondo e presente in molti oggetti di uso quotidiano. Il plasticrust si formerebbe quando grandi pezzi di plastica, trasportati dalle onde, urtano violentemente le scogliere, portando [...]

Nell'articolo:

  • L’Isola di Madeira

Un team di scienziati del Marine and environmental sciences center ha scoperto un nuovo tipo di inquinamento da plastica che si sta diffondendo sull’isola vulcanica di Madeira (Portogallo). Definito “plasticrust”, è un’incrostazione causata da materiali plastificati che si forma sulle rocce.

I ricercatori hanno scoperto che queste macchie incrostate alle rocce sono composte da polietilene, la materia plastica più utilizzata in tutto il mondo e presente in molti oggetti di uso quotidiano. Il plasticrust si formerebbe quando grandi pezzi di plastica, trasportati dalle onde, urtano violentemente le scogliere, portando alcuni piccoli frammenti a incrostarsi, similmente a quanto avviene per alghe e licheni.

L’Isola di Madeira
area
Oceano Atlantico
superficie
828 kmq
abitanti
289.000
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Plastica Inquinamento Ambiente Ricerca e Sviluppo
 
Tag citati: Marine and environmental sciences center

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati