01/04/2014
Largo Consumo 04/2014 - Approfondimento - pagina 45 - 3 pagine - Virga Maria Eva
 
 
Latte

Scendono i consumi del fresco ma crescono le esportazioni

Il latte liquido, soprattutto quello  fresco, in Italia sta conoscendo un  momento di flessione. Anzi, la categoria  del latte fresco registra  trend negativi da ormai oltre due anni.  Secondo le rilevazioni di Iri-Infoscan,  relative ai soli canali della gddo,  nel corso del primo semestre 2013  le vendite di latte alimentare, in complesso,  hanno evidenziato una perdita  del 3,3%. Tuttavia l’esame dei dati  scorporati per tipologia mostra tendenze  diverse 

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Lattiero Caseario Latte
 
Tag citati: Cigno, Latte Trento, Sibilla treValli, “La transumanza”, Abit, Accadì Senza Lattosio, Agriform, Alta Digeribilità, Alvi di Bassano, Amalattea, Ambrosi Giuseppe, Assolatte, Causa Alfredo, Cemtro Italia, Centrale del Latte di Brescia, Comune di Brescia, Coop Italia, Cooperativa Produttori Latte di Schio, Deltalat, Esl, Euro PA, Extended shelf life, Fresco + Esl, Galydha, Ghisini Luigi, Granarolo, Hoplà, Iri Infoscan, Iri Infoscan, Istat, Iva, Largo Consumo, latte Esl, Latte Fresco, Latte Uht, Latte UHT arricchito, Latte UHT delattosato, Latte UHT standard, Latterie Vicentine, Loborgo Franco, Manco Tiziano, Ospeedale Fatebenefratelli, Padania Alimenti, Provincia di Brescia, Sarzi Fernando, Sperati Maurizio, Sterilgarda, Tre Valli Cooperlat, Unione Europea, Volpi Graziella, “Fattorie Didattiche”

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Latte