italiano italiano English English
24/02/2020
Largo Consumo 01/2020 - Approfondimento - pagina 72 - 1 pagina - Cirulli Sabino
 
 
Shopper

Sacchetti spesa sotto la lente

Un protagonista della nostra quotidianità e sulla cui composizione spesso non indaghiamo sebbene partecipi in maniera rilevante all’inquinamento dell’ecosistema. Il sacchetto per la spesa è stato inserito nella lista degli oggetti in plastica monouso banditi dall’Ue dal gennaio 2021. Naturalmente per non farsi trovare impreparati, molte amministrazioni hanno già imposto in anticipo sui tempi una versione compostabile conforme alla normativa Uni EN 13432:2002, che definisce i requisiti per gli imballaggi recuperabili mediante compostaggio e biodegradazione. Legalmente un prodotto può essere definito biodegradabile se si dissolve del 90% entro 6 mesi. Sembrerebbe tutto facile ma non è così. Biodegradabile non equivale a compostabile. 

 
 
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Imballaggio in plastica
 
Tag citati: Ispra, Università di Plymouth

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati