italiano italiano English English
01/02/2019
Largo Consumo 02/2019 - Approfondimento - pagina 116 - 2 pagine - Torchiani Gianluigi
 
 
Analisi: Rinnovabili

Ridiamo forza all’idroelettrico

Quando si fa riferimento alle energie rinnovabili, la maggioranza delle persone è propensa a pensare a quelle più visibili, come eolico e fotovoltaico. Eppure, ancora oggi, la principale fonte energetica rinnovabile non ha a che fare né con il sole né con il vento ma, piuttosto, con l’acqua. Basti pensare che fino ai primi anni del Dopoguerra erano proprio le centrali idroelettriche a fornire la maggior parte dell’elettricità nazionale, prima che il termoelettrico (alimentato con le risorse fossili come gas o carbone) prendesse il sopravvento. Il problema è che, come ha sottolineato un recente studio elaborato dalla società di consulenza Althesys, nonostante i cospicui investimenti del passato e la costante manutenzione, l’età media degli impianti e i crescenti vincoli normativi ne stanno limitando lo sviluppo futuro. Anzi, in assenza di interventi, il rischio concreto è quello di un passo indietro in termini di produzione, che il nostro Paese non si può però assolutamente permettere.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Energia Energie rinnovabili
 
Tag citati: A2A, Althesys, Enel, ERG Power Generation, Marangoni Alessandro, Wikipedia

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati