italiano italiano English English
02/11/2018
Largo Consumo 11/2018 - Approfondimento - pagina 32 - 1 pagina - Magna Laura
 
 
Superalcolici

Riassetto Campari, ultimo atto

Campari prosegue nel processo di riorganizzazione compiendo quello che dovrebbe essere l’ultimo passo. Il colosso italiano degli spirits, che in portafoglio ha marchi come Aperol e Grand Marnier e che è noto per essere un acquirente seriale di aziende internazionali nel mondo del beverage, sta compiendo il riassetto della holding di famiglia Garavoglia, che controlla il gruppo con una partecipazione del 51%. La famiglia ha il 64% dei diritti di voto: ma le quote sono oggi separate in due società. Alicros, la società italiana che controlla Campari direttamente e Lagfin, l’accomandita lussemburghese che a sua volta ha il controllo di Alicros. Il progetto attuale è di fondere le due società e dunque il 51% di partecipazione totale dei Garavoglia, spostando la newco in Lussemburgo.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Superalcolici, spiriti e amari
 
Tag citati: Alicros, Aperol, Bisquit, Campari, Espolòn, Garavoglia, Garavoglia Luca, Garavoglia Rosa, Grand Marnier, Jalfin, Kunze-Concewitz Bob, Lagfin, Ldr, Lemonsoda, Maddalena, Ubs, Wild Turkey

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati