italiano italiano English English
01/07/2016
Pianeta Distribuzione 2016 - Notizia breve - pagina 47 - 1/10 di pagina - Estrapolazione - Terracina Sergio
 
 
Distribuzione Moderna Alimentare

Retailer Europa Occidentale - Tesco: sintesi dei risultati 2015

Le vendite 2015 di Tesco sono diminuite a 66,7 miliardi di euro (-1,6%, a cambi costanti +0,1%), con profitti netti di 178 milioni (nel 2014 aveva subito una perdita di 7,2 miliardi di euro). In Gran Bretagna e Irlanda le vendite sono diminuite a 51,3 miliardi di euro (-0,5% a cambi costanti), attraverso 3.609 punti di vendita (-25). All’estero le vendite sono state di 14 miliardi di euro (+1,8% a cambi costanti), attraverso 3.560 punti di vendita (+48) in 5 Paesi europei e 2 asiatici.

Le vendite 2015 di Tesco sono diminuite a 66,7 miliardi di euro (-1,6%, a cambi costanti +0,1%), con profitti netti di 178 milioni (nel 2014 aveva subito una perdita di 7,2 miliardi di euro). In Gran Bretagna e Irlanda le vendite sono diminuite a 51,3 miliardi di euro (-0,5% a cambi costanti), attraverso 3.609 punti di vendita (-25). All’estero le vendite sono state di 14 miliardi di euro (+1,8% a cambi costanti), attraverso 3.560 punti di vendita (+48) in 5 Paesi europei e 2 asiatici. Nel settembre dell’anno scorso Tesco ha venduto la catena di supermercati Homeplus in Corea del Sud, per 5,8 miliardi di euro alla locale società di buyout MBK Partners. Homeplus dispone di 140 ipermercati, 375 supermercati e 327 negozi. «Il ricavato sarà utilizzato per pagare il debito e contribuire a rivitalizzare la propria attività nel Regno Unito». Nell’esercizio ha ridotto l’indebitamento del 40% a 7miliardi di euro.

Questa è una estrapolazione da Pianeta Distribuzione 2016sfoglia il supplemento integrale

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Grande Distribuzione Rating Estrapolazione
 
Tag citati: Homeplus, MBK Partners, Paesi, Tesco

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati