italiano italiano English English
01/03/2018
Largo Consumo 03/2018 - Approfondimento - pagina 112 - 1 pagina - Magna Laura
 
 
Pmi

Quotarsi fa bene all’economia

Dopo aver spinto l’acceleratore su industry 4.0, con l’iper e superammortamento per l’acquisto di macchine e l’accento sulla formazione in chiave digitale, provato a dirottare il risparmio sulle piccole e medie imprese con i Pir, il Governo finanzia la loro quotazione in Borsa. Con la legge di bilancio 2018 è stato infatti introdotto un credito di imposta sul 50% dei costi di consulenza sostenuti per le Ipo che saranno presentate entro il 31 dicembre 2020. Ne beneficeranno le Pmi (aziende con fatturato tra i 2 e 50 milioni di euro, secondo la definizione dell’Ue), fino a un importo massimo del credito di 500.000 euro per singola operazione.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Pmi Borsa Credito e Banche
 
Tag citati: Clabo, Crif, Ecosuntek, Elettra Investimenti, Fope, Gambero Rosso, Geranio Manuela, Giglio Tv, Gruppo Green power , Il Sole 24 Ore, Ir Top, Kpmg, Lambiase Anna, Poligrafici Printing, Safe-Bag, Smre, Università Bocconi

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati