italiano italiano English English
27/11/2018
Largo Consumo 11/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Cura della persona

Quasi una cliente su due acquista cosmetici in un centro estetico

Cosmetica Italia e Mondadori MLab hanno condotto quest’anno una rilevazione sui centri estetici in Italia, attraverso un panel di 1.000 frequentatrici. Degli oltre 8.000 centri estetici censiti da Marketing & Telematica,  si registra una concentrazione dell’offerta al Nord, con le prime quattro regioni per numero di punti vendita (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte) che ospitano quasi il 50% del totale istituti di bellezza in Italia. Dall’analisi emerge che i saloni di estetica più grandi (oltre i 100 mq) rappresentano appena il 16,8% del totale, e che la maggioranza degli esercizi (il 57,5%) è strutturata in ambienti tra i 50 mq e i 100 mq. Di conseguenza, la dimensione media nazionale del salone è pari a 83,6 mq. Quasi la metà delle frequentatrici di centri estetici (47%) acquista un...

All'interno dell'articolo:

Tabella – I servizi più richiesti nei centri estetici

Cosmetica Italia e Mondadori MLab hanno condotto quest’anno una rilevazione sui centri estetici in Italia, attraverso un panel di 1.000 frequentatrici. Degli oltre 8.000 centri estetici censiti da Marketing & Telematica,  si registra una concentrazione dell’offerta al Nord, con le prime quattro regioni per numero di punti vendita (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte) che ospitano quasi il 50% del totale istituti di bellezza in Italia. Dall’analisi emerge che i saloni di estetica più grandi (oltre i 100 mq) rappresentano appena il 16,8% del totale, e che la maggioranza degli esercizi (il 57,5%) è strutturata in ambienti tra i 50 mq e i 100 mq. Di conseguenza, la dimensione media nazionale del salone è pari a 83,6 mq. Quasi la metà delle frequentatrici di centri estetici (47%) acquista un cosmetico durante la visita. Per queste clienti, il driver principale di acquisto è il consiglio da parte del personale dell’istituto sul giusto utilizzo del prodotto (65%). Altre motivazioni, seppure molto staccate dalla prima, sono il riconoscimento della qualità superiore del prodotto professionale rispetto a quello che si trova in altri canali distributivi (39%) e il poter disporre a casa dello stesso prodotto usato durante i trattamenti nel centro (33%). La ragione del non acquisto risiede principalmente nel costo dei prodotti (50%). Per quanto riguarda le prestazioni dei centri, è netta la preferenza delle intervistate verso appuntamenti brevi, cioè di durata inferiore a un’ora (78%).

I servizi più richiesti nei centri estetici
epilazione a cera 65%
pedicure tradizionale 51%
manicure tradizionale 45%
massaggio/relax 44%
trattamento viso cosmetico 36%
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati Marketing & Telematica
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Cosmesi Ricerche di mercato
 
Tag citati: Cosmetica Italia, Mondadori MLab

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati