18/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - Approfondimento - pagina 49 - 2 pagine - Del Fatti Marilena
 
 
Piccoli elettrodomestici

Quanto conta l’etichetta

Dal settembre 2014, l’energy label ha imposto un salto tecnologico al settore di scope elettriche e cordless, tenute a garantire migliori livelli di filtraggio, efficienza e rumorosità e questo ha inizialmente comportato un rallentamento per il settore: la forte pressione promozionale data dalla graduale eliminazione dei modelli non conformi alla normativa Erp, insieme all’esaurimento del boom dei robot aspirapolvere, ha portato il comparto a chiudere il 2014 flettendo a valore e a volume. I dati GfK relativi al periodo da novembre 2014 a ottobre 2015 evidenziano invece dinamiche più positive, nonostante la conferma del trend negativo delle vendite a volume: si registra un’inversione di tendenza delle vendite a valore, aumentate del +5,7% rispetto al pari periodo precedente, e del prezzo medio, in crescita del 10%.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Elettrodomestici Piccoli Elettrodomestici Etichettatura Energia
 
Tag citati: Massaro Michele, Lindhaus, Dyson, Pighini Daniela, Sakti3, Katalin Csörgöl, Borromeo Andrea, Euronics, Amanzi Maurizio, Trony, Mingarelli Andrea, Magazzini Gabrielli

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati