01/10/2012
Largo Consumo 10/2012 - Approfondimento - pagina 39 - 3 pagine
 
 
Abbigliamento intimo

Quanta competizione nell’intimità

Abbigliamento intimo:
Il settore dell’abbigliamento intimo ha fatto registrare una flessione del .,.% nel 2011, chiudendo l’anno a .... miliardi di euro, con un andamento generale dei prezzi medi in calo. Sull’andamento dell’intero comparto hanno giocato un ruolo determinante il protrarsi della crisi economica, lo stato d’incertezza dell’economia italiana, e il conseguente calo di fiducia dei consumatori.
 
Autore: De Franco Giandomenico Pirrello Luigia
 
Tag argomenti: Abbigliamento Abbigliamento intimo
 
Contenuto riservato agli abbonati
Tag citati: Branded Apparel Calzedonia Christies Competitive Data Cotonella Cotton club Csp Golden Lady Imec Inticom Istat La Perla Lejaby Liabel Lo´ by Lovable Parah Pompea Sundek Triumph Valery Wolfors

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati