italiano italiano English English
02/01/2019
01/2019 - Approfondimento - pagina 25 - 1 pagina - Arnolfo Barbara
 
 
Diffamazione

Quando una recensione è reato

Dobbiamo riconoscerlo: il mondo si sta evolvendo alla velocità della luce, assumendo una veste sempre più tecnologica e ormai tutti, volenti o nolenti, ci ritroviamo trascinati in questo vortice di cambiamenti. La dipendenza da tutto ciò che è virtuale è totale. È ormai impensabile la nostra vita senza poter comunicare, immediatamente, attraverso uno smartphone o una mail, così come è sempre più raro non acquistare almeno un articolo sul web. Non solo: la nostra dipendenza è tale che non ci sentiamo nemmeno più tranquilli nel prenotare una camera d’albergo, un tavolo al ristorante o nell’acquistare un qualsiasi altro articolo on line se prima non abbiamo dato una sbirciatina alle recensioni che lo accompagnano. Sul web non c’è prodotto che non sia recensito: dagli articoli di bellezza al cibo per animali, dall’aspirapolvere di ultima generazione all’albergo con vista fronte lago.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Internet Pubblicità Comunicazione Concorrenza Ristorazione Alberghi
 
Tag citati: Federalberghi, Fipe, TripAdvisor

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati