italiano italiano English English
12/04/2019
Largo Consumo 03/2019 - Approfondimento - pagina 73 - 2 pagine - Sala Carlo
 
 
Travel Retail

Quando il cliente è da prendere al volo

L'aeroporto di Malpensa è stato ridisegnato sulla falsariga della galleria Vittorio Emanuele II di Milano (di cui è stata ripresa pure la cupola), organizzando la cosiddetta “area sterile” (meglio nota come area duty free) intorno a piazze che fungono da precisi cluster merceologici, così da intercettare i passeggeri/ acquirenti di ogni tipo, da quello della business class a chi viaggia low cost. Allo scalo di Linate, pure gestito da Sea (il principale operatore aeroportuale del Nord Italia), è stato avviato un restyling ispirato da Piazza Gae Aulenti e da City Life, al termine del quale il flusso dei passeggeri sarà unificato in un unico percorso lungo una galleria. In ambito ferroviario Grandi Stazioni Italiane punta sul proprio patrimonio immobiliare (14 stazioni) come snodo attraverso cui intercettare un consumatore da un lato più abbondante sotto il profilo quantitativo (perché l’alta velocità aumenta la platea di potenziali consumatori di fascia premium) e dall’altro sempre più propenso a ottimizzare il proprio tempo...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Aerei e Aeroporti Treni e Stazioni ferroviarie
 
Tag citati: Aeroporto Marco Polo, Airest, Airport Council International, Ajisen Ramen, Chevalier Frédéric, City Life, Del Vecchio Leonardo, Destro Enrico, Dufrital, Ermenegildo Zegna, Essilor, Ferrari, Galleria Vittorio Emanuele II, Grandi Stazioni Italiane, Gregorio Daniele, Hbf, Hello, Inge Rasmussen Dag, Lacoste&Superdry, Lagardère Travel Retail, Luxottica, Max Mara, Michael Kors, Montblanc, Natoo, Pandora, Prada, Rayban, Relay, Retail Institute Italy, Rimowa, Rossetto Lucio, Saccani Gianni, Save, Sea, Starbucks, Sunglass Hut, The Fashion Place

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati