01/01/2015
Largo Consumo 01/2015 - Approfondimento - pagina 61 - null - Cirulli Sabino
 
 
Surgelati

Qualità e creatività in cucina

Calo generalizzato dei consumi alimentari (l’anno scorso la spesa delle famiglie è diminuita del 3,7%), ma i surgelati avvertono meno il brivido della crisi (consumi ridotti dell’1,4% nel 2013). Nel dettaglio, il comparto delle verdure sottozero è quello più in salute (+0,3%), mentre la congiuntura ha lasciato nel congelatore i piatti preparati (–11% nel 2013) e quelli ittici (–4%). A fare quadrare i conti dunque ci pensano i vegetali, che risultano essere il primo segmento in valore assoluto. Il driver di sviluppo invece arriva dalle private label, che ormai valgono quasi il 40% delle vendite. 

 

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Surgelati Piatti Pronti Gastronomia
 
Tag citati: Onu, Astarea, Giuseppe Grigolini, Plusfood Italia, Luca Cesari, Dr. Schar, Foodservice, On the go, Renato Bonaglia, Alcass, Amica Natura, Ufficio commerciale, Promarche, Massimo Franzoni, Mantua surgelati, Paese, Marco Barbieri, Righi Food, Alfio Schiatti, Cupiello-Fresystem, Alberto Chirico, Soavegel, Silvia Bergamini, Marketing, Pescanova, IIAS – Astarea

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati