italiano italiano English English
26/07/2019
Largo Consumo 06/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Consumatori

Qual è il cibo italiano più cliccato al mondo?

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare non è la pizza il cibo italiano più cliccato al mondo su Internet. I prodotti più cercati in rete sono Prosecco, Tartufo e Gorgonzola. Uno studio di Google Italia sui trend legati al mondo del turismo enogastronomico conferma che il Gorgonzola è il formaggio made in Italy più “googlato”. Merito, senza dubbio, della sua bontà, delle caratteristiche organolettiche, ma anche della promozione in atto negli ultimi anni. Il Gorgonzola non è più un prodotto finalizzato ai consumatori della media o avanzata età ma è diventato un cult che piace ai giovani. Una ricerca condotta da Weizmann Institute di Israele attribuisce al Gorgonzola proprietà salutistiche: il formaggio italiano aiuterebbe a [...]

Nell'articolo:

  • Gorgonzola italiano: alcuni dati sulla produzione

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare non è la pizza il cibo italiano più cliccato al mondo su Internet. I prodotti più cercati in rete sono Prosecco, Tartufo e Gorgonzola. Uno studio di Google Italia sui trend legati al mondo del turismo enogastronomico conferma che il Gorgonzola è il formaggio made in Italy più “googlato”. Merito, senza dubbio, della sua bontà, delle caratteristiche organolettiche, ma anche della promozione in atto negli ultimi anni. Il Gorgonzola non è più un prodotto finalizzato ai consumatori della media o avanzata età ma è diventato un cult che piace ai giovani. Una ricerca condotta da Weizmann Institute di Israele attribuisce al Gorgonzola proprietà salutistiche: il formaggio italiano aiuterebbe a vivere più a lungo perché tiene sotto controllo la pressione sanguigna ed è in grado di prevenire alcune malattie come il cancro, il morbo di Parkinson e l’Alzheimer grazie alla spermidina, composto organico la cui presenza garantisce un corretto metabolismo cellulare.

 

Gorgonzola italiano: alcuni dati sulla produzione
2.421.000 forme a fine giugno 2019
+4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente
+8,35 sul 2017
Fonte: Dati ufficiali                        Largo Consumo
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Internet Lattiero-caseari Formaggi Formaggi stagionati Consumi e Consumatori
 
Tag citati: Google Italia, Weizmann Institute

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati