01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - pagina 75 - Notizia breve - 1/8 di pagina
 
 

Punta sulla Germania il Parmigiano Reggiano

Il Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano punta sulla ristorazione di qualità tedesca con un accordo siglato con la sezione tedesca dell’Associazione “Jeunes Restaurenteurs” ( JRE ), conosciuta in tutto il mondo ma per la quale la Germania rappresenta una vera e propria roccaforte; esattamente [...] Leggi tutto

Il Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano punta sulla ristorazione di qualità tedesca con un accordo siglato con la sezione tedesca dell’Associazione “Jeunes Restaurenteurs” (JRE), conosciuta in tutto il mondo ma per la quale la Germania rappresenta una vera e propria roccaforte; esattamente alla stregua del Parmigiano Reggiano le cui esportazioni si collocano ai vertici con volumi pari alle 8.000 tonnellate e oltre tutto in crescita, in un trend che dal 2012 a oggi ha consentito di aumentare i flussi di quasi 1.000 tonnellate. I locali in cui operano gli chef dell’Associazione rappresentano punti di riferimento per i consumatori, che apprezzano anche il particolare dinamismo dell’organizzazione e la completezza delle sue guide, diffuse in 100.000 copie.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Formaggi Formaggi stagionati Import/Export Lattiero-caseari Parmigiano Reggiano Ristorazione
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Associazione “Jeunes Restaurenteurs” Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano JRE Parmigiano Reggiano

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati