02/11/2015
Largo Consumo 11/2015 - Notizia breve - pagina 81 - 1/7 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 

Prorogato il bonus mobili

Proroga del cosiddetto “bonus mobili” fino a tutto il 2016: un impegno, preso dal premier Matteo Renzi, destinato ad andare incontro alle richieste avanzate da tempo dal settore dell’arredamento. Consiste nella detrazione Irpef del 50% per le spese sostenute nel corso di lavori di ristrutturazione per l’acquisto di nuovi arredi e grandi elettrodomestici.

Proroga del cosiddetto “bonus mobili” fino a tutto il 2016: un impegno, preso dal premier Matteo Renzi, destinato ad andare incontro alle richieste avanzate da tempo dal settore dell’arredamento. Consiste nella detrazione Irpef del 50% per le spese sostenute nel corso di lavori di ristrutturazione per l’acquisto di nuovi arredi e grandi elettrodomestici. La norma, introdotta dal governo Letta nel settembre 2013, calcola un importo massimo di 10.000 euro da spalmare nell’arco di 10 anni. Ne hanno diritto i proprietari, ma anche gli inquilini in affitto e i familiari conviventi.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Mobili e arredamento Fisco, tasse e imposte
 
Tag citati: Renzi Matteo, Letta

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati