01/07/2016
Largo Consumo 07-08/2016 - Notizia breve - pagina 63 - 1/8 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 

Programmi per bambini al centro di investimenti

I programmi per bambini stanno diventando oggetto di investimenti massicci da parte dei cosiddetti OTT (Over-The-Top player) come Netflix, Amazon, Hulu e HBO. A rivelarlo è Businessinsider.com da cui risulta che Netflix, per esempio, ha già lanciato 20 programmi originali per bambini e famiglie nel 2016 nell’ambito di un’offerta destinata ad aggiungerne altri 15 entro la fine dell’anno. Amazon, dal canto suo, risulta averne una produzione pari al numero di commedie.

I programmi per bambini stanno diventando oggetto di investimenti massicci da parte dei cosiddetti OTT (Over-The-Top player) come Netflix, Amazon, Hulu e HBO. A rivelarlo è Businessinsider.com da cui risulta che Netflix, per esempio, ha già lanciato 20 programmi originali per bambini e famiglie nel 2016 nell’ambito di un’offerta destinata ad aggiungerne altri 15 entro la fine dell’anno. Amazon, dal canto suo, risulta averne una produzione pari al numero di commedie: il doppio rispetto ai programmi di genere drammatico. HBO infine ha fatto notizia lo scorso anno per l’accordo siglato per trasmettere Sesam Street, il programma cult del Muppet Show. All’origine del trend c’è la fedeltà dei bambini alle loro serie preferite che porta più difficilmente i genitori a cancellare l’abbonamento e inoltre la decisione di non interrompere le trasmissioni con spot pubblicitari.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Televisione Infanzia Tempo libero e Intrattenimento
 
Tag citati: Amazon, Businessinsider.com, HBO, Hulu, Muppet Show, Netflix, OTT, Over-The-Top player, Sesam Street

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati