01/02/2016
Largo Consumo 02/2016 - pagina 46 - Notizia breve - 1/6 di pagina
 
 

Progetto comune Apofruit e Terremerse

Apofruit Italia e Terremerse hanno lanciato un progetto di specializzazione che prevede l’integrazione sotto un’unica gestione dell’intera produzione ortofrutticola, sia del fresco che destinata alle lavorazioni industriali. In base all’accordo Apofruit diventa il braccio operativo del fresco e l’O. [...] Leggi tutto

Apofruit Italia e Terremerse hanno lanciato un progetto di specializzazione che prevede l’integrazione sotto un’unica gestione dell’intera produzione ortofrutticola, sia quella del fresco che destinata alle lavorazioni industriali. In base all’accordo Apofruit diventa il braccio operativo del fresco e l’O.P. Pempacorer quello per il prodotto industriale, passando, in quest’ultimo caso, per l’acquisizione in affitto da parte di Apofruit del ramo d’azienda di Terremerse comprendente i 4 stabilimenti e relative dotazioni di Lavezzola, Faenza, Imola e Mezzano. L’iniziativa sviluppa le intese già sottoscritte nel 2013 con un’operazione che ha di mira il miglioramento dell’efficienza nell’ambito dei processi che arrivano fino al mercato.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Frutticoltura Orticoltura Ortofrutta e ortofrutticoli
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Apofruit Italia O.P. Pempacorer Terremerse

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Frutta