11/07/2016
Largo Consumo 06/2016 - pagina 61 - Notizia breve - 1/7 di pagina
 
 

Primi biscotti Di Leo convertiti “palm oil free”

Prosegue il percorso intrapreso dal biscottificio Di Leo di Matera verso una produzione 100% senza olio di palma. [...] Leggi tutto

Prosegue il percorso intrapreso dal biscottificio Di Leo di Matera verso una produzione 100% senza olio di palma. Dopo la decisione, presa per ragioni sia nutrizionali che ambientali, l’azienda ha comunicato l’avvenuta conversione della prima linea aziendale “Caserecci” già oggi prodotti con olio di mais e girasole e il prossimo completamento dell’operazione con la trasformazione di tutta la produzione, entro pochi mesi, in “palm oil free”. La Di Leo nel 2015 ha visto una crescita del fatturato dell’11% a fronte di un calo delmercato dell’1,7%a valore e del 2,4% a volume (fonte: Nielsen) e ha toccato un ammontare di 15 milioni di
euro.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Biscotti e Pasticceria industriale
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Di Leo Nielsen

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati