italiano italiano English English
01/03/2017
Largo Consumo 03/2017 - Approfondimento - pagina 90 - 2 pagine e 1/3 - Barrile Rosaria
 
 
Pagamenti

Prepagate, ora anche “wearable”

La crescente diffusione delle carte prepagate sembra ormai un fenomeno consolidato per il nostro Paese ma, per affrontare i nuovi scenari, occorre incrementare la velocità e la sicurezza delle transazioni effettuate con questo sistema di pagamento. Il rischio di frodi è infatti aumentato di pari passo con la diffusione delle carte. In questo contesto, da una parte si colloca il costante lavoro dell’Unione europea, che intende varare norme molto più restrittive circa l’obbligo di identificazione del possessore di una carta prepagata, dall’altra invece, si posizionano i player del settore secondo cui un ulteriore giro di vite sulla sicurezza andrebbe a rendere ancora più complessa l’attuale user experience.

Nell'articolo:
  • New digital payment: la previsione di crescita dei pagamenti digitali in Italia, 2018 (mld di euro)
  • L’evoluzione delle carte prepagate multiuso in Italia: 2009-2015 (in migliaia)
Nell'articolo:
  • New digital payment: la previsione di crescita dei pagamenti digitali in Italia, 2018 (mld di euro)
  • L’evoluzione delle carte prepagate multiuso in Italia: 2009-2015 (in migliaia)
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Strumenti di pagamento Tecnologie Tecnologie per il commercio
 
Tag citati: Anti money laundering directive, Area Unica dei Pagamenti, Banca di Italia, Banca d’Italia, Barclaycard, Bechis Ugo, Bpay, Carlesso Monica, Commissione Ue, Contis, Contis Group, Cox Peter, Crif, Ecrm Group, Engage, Epipoli, Garmin, Giannetto Getano, Information technology, Jiffy, Know Your Customer, Le Pape Philippe, Liveload, Moller Jensen Peter, Mondaine, Monty David, Osservatorio Mobile Payment & Commerce, PayPal, Politecnico di Milano, Pos, Romani Nicolò, Safran Identity and Security, Sia, smart mobility, SmartCity, TFL, Transport for London, Tuxedo, Tuxedo Money Solutions, UB Adv, Ubi Banca, Unione Europea, Verri Andrea, Visa, VP Presales and partnerships, Zamboni Andrea

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati