01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - Approfondimento - pagina 30 - 1 pagina - Cozzi Simona
 
 
Inquinamento marino

Plastica, problema planetario

Uno studio realizzato da un team di ricercatori spagnoli ha individuato nel Mar Mediterraneo tra le 1.000 e le 3.000 t di plastica galleggiante, bottiglie, piatti, bicchieri e piccoli rottami di plastica. Il Mediterraneo racchiude tra il 4 e il 18% di tutte le specie marine al mondo, diventa quindi necessaria una politica ambientale di responsabilità e salvaguardia del Pianeta, per intervenire sul mancato riciclo e recupero di questo prezioso materiale, che potrebbe diventare un pericolo per la natura e la vita marina.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Ambiente Inquinamento Plastica
 
Tag citati: Mediterraneo, Paesi, Mare Nostrum, Nilo, Oceano, stretto di Gibilterra, Great Pacific Garbage Patch nell’Oceano Pacifico, “Plastic Accumulation in the Mediterranean Sea”, Plos One, università di Cadice e Barcellona, Instituto Mediterráneo de Estudios Avanzados, Red Sea Research Center, King Abdullah University of Science and Technology, Kmq, Mar Mediterraneo, Pianeta

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati