01/02/2016
Largo Consumo 02/2016 - Notizia breve - pagina 91 - 1/8 di pagina
 
 

Pioggia di richieste per l’Esselunga di Roma

Per la prevista apertura nell’autunno 2016 del superstore di Roma destinata a creare un centinaio di posti di lavoro, Esselunga si è vista inondare letteralmente di domande, cominciate a piovere fin da subito: ne sono arrivate ben 6.000 nella sola prima settimana di avvio della raccolta delle candidature. I job day per le selezioni sono stati fissati a gennaio, tra il 25 e il 29 del mese. Agli aspiranti è richiesto, per tutte le posizioni in gioco, il possesso del diploma o della laurea.

Per la prevista apertura nell’autunno 2016 del superstore di Roma destinata a creare un centinaio di posti di lavoro, Esselunga si è vista inondare letteralmente di domande, cominciate a piovere fin da subito: ne sono arrivate ben 6.000 nella sola prima settimana di avvio della raccolta delle candidature. I job day per le selezioni sono stati fissati a gennaio, tra il 25 e il 29 del mese. Agli aspiranti è richiesto, per tutte le posizioni in gioco, il possesso del diploma o della laurea. Il punto di vendita romano è destinato a essere il secondo nel Lazio dopo il primo aperto lo scorso anno ad Aprilia (Latina), facendo ipotizzare che questa regione italiana possa prospettarsi come un nuovo polo di sviluppo per l’insegna.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Grande Distribuzione Risorse umane Lavoro, Occupazione
 
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Esselunga

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati