italiano italiano English English
02/01/2019
01/2019 - Approfondimento - pagina 36 - 1 pagina - Barrile Rosaria
 
 
Ristorazione

Più Europa per Camst

Obiettivi economici importanti, ma anche investimenti e internazionalizzazione nel futuro di Camst, la cooperativa della ristorazione nata nel 1945 a Bologna e oggi attiva nelle scuole, nelle aziende, negli ospedali, nelle fiere, nei centri commerciali e nelle città, in Italia e all’estero (Spagna, Danimarca e Germania). Nel piano strategico triennale del gruppo, a capitale interamente italiano, viene indicato come traguardo un miliardo di euro di ricavi nel 2021, per un incremento di fatturato pari a 250 milioni di euro rispetto ai 750 milioni di euro di ricavi del 2017. Un obiettivo sfidante, ma che poggia le basi sui buoni risultati del precedente esercizio: il 2017, per la trentanovesima volta consecutiva, è stato, per il gruppo Camst, un anno di crescita, come testimonia non solo il fatturato complessivo in aumento dell’11%,ma anche i 9milioni di utile aggregato e i 130 milioni di pasti serviti.


Nell'articolo:
  • Gruppo Camst: la ripartizione degli obiettivi del piano strategico 2019-2021
  • Gruppo Camst: gli obiettivi del piano strategico

Nell'articolo:
  • Gruppo Camst: la ripartizione degli obiettivi del piano strategico 2019-2021
  • Gruppo Camst: gli obiettivi del piano strategico
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Ristorazione Internazionalizzazione Rating
 
Tag citati: Camst, Camst International, Combi Catering, Comér Bien, Gesin, Giovanetti Antonio, Malaguti Francesco, Pasquariello Antonella

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati