italiano italiano English English
01/09/2017
Largo Consumo 09/2017 - Approfondimento - pagina 19 - 1 pagina - Ippolito Salvatore
 
 
Retail real estate

Perché investire in Italia

Sono le dimensioni del mercato che rendono l’Italia interessante per gli investitori. Lo scenario seguito alla crisi del 2009 ha creato le condizioni per l’ingresso dei retailer internazionali. Se si considerano i circa 50 fra centri commerciali, retail park e outlet gestiti da Cbre, la presenza di operatori esteri è passata dal 26,1% del 2007 al 34,6% del 2016. A trarre vantaggio sono quanti in grado di fare economie di scala, mentre sono in difficoltà gli operatori locali. I dati di Cbre danno come inalterato il dato riferito agli operatori nazionali, mentre quelli locali sono passati dal 26,5% del del 2007 al 17,9% del 2016.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Centri Commerciali Outlet Edilizia e Immobili
 
Tag citati: Cbre, Jones Lang LaSalle Italy, Mapic Italy, Marin Pierre, Mazzanti Alessandro, Robles Josè Maria, Sonae Sierra

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati