italiano italiano English English
02/11/2018
Largo Consumo 11/2018 - Approfondimento - pagina 18 - 1 pagina - Del Fatti Marilena
 
 
Vetro intelligente

Pareti e tetti energiferi

lass to Power, lo spin-off dell’Università Milano Bicocca costituitosi nel 2016, appare sempre più vicino all’obiettivo di avviare entro i primi mesi del 2019 la commercializzazione delle vetrate e finestre realizzate con un pannello fotovoltaico trasparente che rappresenta un’interessante evoluzione dei Building Integrated Photovoltaics (fotovoltaico integrato nell’edificio). Lo scorso 25 settembre, infatti, ha annunciato la sigla di un accordo negoziale con la Provincia autonoma di Trento e le rappresentanze sindacali di Cgil, Cisl, Uil, che, di fatto, dà il via al progetto “NanoFarm” e alla preindustrializzazione di nanoparticelle al CIS e al Silicio che le permetterà di abbattere i costi e di portare la capacità produttiva di nanoparticelle a circa 1kg/giorno dai circa 1g/giorno realizzati fino ad ora nei laboratori di Milano Bicocca e di arrivare a realizzare alcune centinaia di metri quadri di lastre di plexiglas al giorno.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Energia Energie rinnovabili Immobili
 
Tag citati: Brovelli Sergio, Cgil, Cisl, Glass to Power, lass to Power, Meinardi Francesco, N-tech Research, Provincia Autonoma di Trento, Uil, Università Milano-Bicocca

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati