italiano italiano English English
14/11/2018
Largo Consumo 10/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Etichette

Nutri-score approda in Belgio

Belgio, le aziende vengono incontro alla decisione del Governo di adottare in modo volontario l’etichetta nutrizionale francese Nutri-score. Si tratta di un logo a colori con 5 lettere, dalla migliore alla peggiore in termini di principali ingredienti e nutrienti. Carrefour ha reso queste informazioni disponibili sulla propria app per tutti i circa 1.200 prodotti alimentari venduti in Belgio con il proprio marchio. L’etichetta sarà disponibile entro la fine del 2020 su tutte le confezioni vendute nei negozi. Anche Danone ha annunciato entro la fine di ottobre la presenza dell’etichetta su tutti i prodotti [...]

Nell'articolo:

  • Belgio, alcune aziende che adottano Nutri-score

Belgio, le aziende vengono incontro alla decisione del Governo di adottare in modo volontario l’etichetta nutrizionale francese Nutri-score. Si tratta di un logo a colori con 5 lettere, dalla migliore alla peggiore in termini di principali ingredienti e nutrienti.

Carrefour ha reso queste informazioni disponibili sulla propria app per tutti i circa 1.200 prodotti alimentari venduti in Belgio con il proprio marchio. L’etichetta sarà disponibile entro la fine del 2020 su tutte le confezioni vendute nei negozi.

Anche Danone ha annunciato entro la fine di ottobre la presenza dell’etichetta su tutti i prodotti presenti sul sito, mentre dal prossimo gennaio sarà progressivamente aggiunta alle confezioni dei caseari freschi, con l’obiettivo di coprire l’intera gamma entro la fine del 2020.

Belgio, alcune aziende che adottano Nutri-score
Carrefour
Colruyt
Danone
Delhaize
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Etichettatura Marca commerciale o Private Label Grande Distribuzione Etica Abitudini di alimentazione Lattiero Caseario
 
Tag citati: Carrefour, Danone, Nutri-Score

Notizie correlate