italiano italiano English English
24/06/2019
Largo Consumo 05/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Carta tissue

Nuovo packaging in carta per Rotoloni Regina

Una nuova linea di Rotoloni Regina arriverà nei punti vendita della gdo italiana a partire dal mese di luglio: sono i Rotoloni Regina Eco. La linea si aggiunge alla gamma tradizionale e rappresenta il nuovo contributo del Gruppo Sofidel a favore della sostenibilità ambientale. I Rotoloni Regina Eco sono confezionati con un nuovo pack in carta kraft, materiale di origine vegetale e quindi rinnovabile, biodegradabile e facilmente riciclabile, al posto del classico polietilene, e sono prodotti impiegando esclusivamente energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, generata presso gli stabilimenti Sofidel. «I Rotoloni Regina continuano a guardare...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Obiettivi green di Sofidel

Una nuova linea di Rotoloni Regina arriverà nei punti vendita della gdo italiana a partire dal mese di luglio: sono i Rotoloni Regina Eco. La linea si aggiunge alla gamma tradizionale e rappresenta il nuovo contributo del Gruppo Sofidel a favore della sostenibilità ambientale. I Rotoloni Regina Eco sono confezionati con un nuovo pack in carta kraft, materiale di origine vegetale e quindi rinnovabile, biodegradabile e facilmente riciclabile, al posto del classico polietilene, e sono prodotti impiegando esclusivamente energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, generata presso gli stabilimenti Sofidel. «I Rotoloni Regina continuano a guardare all’innovazione – ha commentato Philippe Defacqz, Sofidel Line of Business Director-Brand – Se al momento del loro ingresso sul mercato hanno contribuito a creare una nuova categoria merceologica Nielsen, quella dei maxi-rotoli, oggi con la linea Rotoloni Regina Eco vogliono soddisfare la crescente domanda di attenzione ambientale da parte dei consumatori e, in particolare, offrire un contributo alla lotta all’inquinamento da plastica». Attraverso Regina e gli altri principali marchi europei di Sofidel, questo contributo prevede l’eliminazione entro la fine del 2020 dell’equivalente di 600 tonnellate di plastica all’anno dalle confezioni destinate al consumo finale. Una strategia che si concretizza attraverso l’introduzione - in sostituzione o in affiancamento ai prodotti esistenti - dei packaging in carta.

Obiettivi green di Sofidel
riduzione del 50% dell’incidenza della plastica convenzionale nella sua produzione entro il 2030
pari all'eliminazione di oltre 11.000 tonnellate all’anno di plastica immessa sul mercato
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Carta Tissue Imballaggio Imballaggio in carta Carta e cartone
 
Tag citati: Defacqz Philippe, Gruppo Sofidel

Notizie correlate