italiano italiano English English
04/11/2019
Largo Consumo 10/2019 - Approfondimento - pagina 1 - 12 pagine - Pautasso Francesca
 
 
Inchiesta esclusiva

Nuovi modelli di business per il retail

L'attenzione al benessere del cliente e alle sue necessità continua ancora a guidare le scelte imprenditoriali dei retailer anche con la moltiplicazione dei canali di vendita e acquisto. Da una parte l’omnicanalità ha portato con sé il vantaggio di poter profilare e, quindi, fidelizzare il cliente con maggior facilità studiandone il suo “customer journey” sul web e dall’altra ha, però, costretto i retailer a ridefinire le regole di ingaggio nel negozio fisico per metterlo sullo stesso livello di importanza dei canali online. L’inchiesta “Retail Business Transformation” effettuata da Largo Consumo e IKN su un campione di operatori rappresentativi del retail italiano, ha cercato di tracciare un quadro sui nuovi modelli di business adottati dalle aziende alla luce delle trasformazioni socio demografiche e dell’integrazione fra online e offline. L’obiettivo è creare una sorta di circolarità e complementarietà fra store fisico e digitale, in modo che il consumatore resti al centro dell’attenzione indipendentemente dai canali di vendita utilizzati. Per favorire l’integrazione fra online e offline sono nati diversi servizi fra cui ad esempio il “click & collect”, ossia la possibilità di ordinare la merce online e ritirarla in negozio oppure la presenza di postazioni Ipad nello store fisico per ordinare online ciò che non è presente in negozio. I retailer concordano sul fatto che lo studio del “customer journey” del consumatore sul web ha generato due conseguenze diverse: da una parte le aziende hanno potuto delineare offerte, promozioni, campagne marketing e newsletter personalizzate; dall’altra, la navigazione sul web di milioni di clienti ha generato una mole impressionante di dati e informazioni da gestire impegnando le aziende a ricercare nuove figure professionali specializzate in ambito digitale (e-commerce e social media manager, chief digital, innovation officier).


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tecnologie Tecnologie per il commercio
 
Tag citati: Ainio Paolo, Benetton, Bottega Verde, Cagnola Corrado, Cisalfa , Corcione Michele, Cortilia, Cunetta Giuseppe , Del Vecchio Leonardo Maria, D’Intino Marco , ePrice, Ghidelli Maurizio, Giorcelli Ugo, Gruppo TIM, IKN, Kasanova, Kfc, Kiabi, Largo Consumo, Lavino Benedetto, Luxottica, Mancini Maurizio, Mediaworld, Pace Marcello, PittaRosso, Ponte Benoit, Porcaro Marco, Salmoiraghi&Viganò, TIM Retail, Yves Rocher

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati